VIDEO/ Eraclea Minoa d’inverno

Quante emergenze a Cattolica in quest’ultimo periodo: topi, campanile, spazzatura, viabilità, Eraclea Minoa e tanto tanto altro ancora.
L’amministrazione attuale chiamata a risolvere tutti questi problemi.
Ma di chi è la colpa? Sicuramente non solo dei politici. I veri responsabili della nostra storia siamo noi, solo noi. Noi che abbiamo dato la possibilità a tanti amministratori di farci ammaliare con la loro retorica, arma che ci ha tenuto in letargo per anni e che ha annebbiato la vista di molti cattolicesi.

Voglio specificare, a scanso di inutili strumentalizzazioni, che il mio post non è mirato ad addossare tutti i problemi del paese agli attuali amministratori, che più volte abbiamo criticato quando ce n’è stato bisogno, ma il nostro “pensiero” è sempre rivolto ai politici del passato, del presente e del futuro.

E’ chiaro che attualmente è l’attuale Sindaco e la sua Giunta a dover accettare le critiche che sono esternate come una forma di stimolo e non devono essere percepite con lo spirito di lesa maestà.

In questi giorni siamo stati a Eraclea Minoa per “controllare” il suo stato di salute e ci siamo accorti che il mare avanza inesorabilmente verso la pineta. Dentro ad un cassetto è custodito un progetto per la salvaguardia del litorale ma per mancanza di fondi sarà difficile renderlo esecutivo. C’è l’altra possibiltà della sabbia per il ripascimento che verrà estratta dal fondo del mare in occasione dei lavori di costruzione del rigassificatore di Porto Empedocle, ma ancora non c’è nulla di certo.
Forse sarebbe meglio iniziare a muoverci adesso e salvare il salvabile prima che sia troppo tardi (vedi chiesa Madre e campanile).

Di seguito il video, di qualche settimana fa, dedicato a Eraclea Minoa d’inverno


eraclea minoa d'inverno
Caricato da cattolicaeracleaonline. – Video notizie dal mondo.

  • i sapori
  • gambino ass