VIDEO – Grazie ai Big One, per una sera i Pink Floyd “rivivono” a Cattolica

“Un orgasmo musicale”. In questa battuta di Gaspare Zambito, uno dei tanti spettatori presenti in piazza Roma, c’è tutto il concerto dei Big One dedicato ai mitici Pink Floyd. Hanno suonato per due ore, e soltanto cinque minuti di intervallo, con il pubblico che progressivamente s’è scaldato e nel finale accompagnava i solisti a suon di applausi. I Big One hanno reso onore a Waters, Gilmour e compagni con assoluta dignità, dando prova – come è accaduto martedì 9 agosto nel nostro paese – di virtuosismo, umiltà, compostezza e professionalità. Straordinario, alle chitarre e alla voce, Leonardo De Muzio che canta e suona… Gilmour meglio di come lui stesso riuscirebbe oggi a fare.


BIG ONE – Pink Floyd cover band a Cattolica… di cattolicaeracleaonline

Nati a Verona nel 1990 da un’ idea del chitarrista Elio Verga, i Big One, ad oggi, è la formazione più richiesta in Italia per l’esecuzione della musica dei Pink Floyd.

Il loro spettacolo intitolato “The European Pink Floyd show” racchiude una trentina di pezzi, tra cui: Another brick in the wall, Money, Shine on you crazy diamond, Ehy you, The Great gig in the sky, solo per citarne alcune.

Nel video vi proponiamo l’esecuzione di “Money”. Seguiranno a breve: Shine on you crazy diamond e The great gig in the sky eseguiti, naturalmente, dai Big One a Cattolica Eraclea.

Ah! Dimenticavo… alzate il volume e buon ascolto.

  • i sapori
  • gambino ass