VIDEO. Crocetta sul ponte Verdura: ‘Pronto in un mese’

183877_10151327672093261_867445678_n“La Giunta intende dichiarare lo stato di calamità per la zona. E’ una situazione d’emergenza, il problema è di accelerare al massimo i lavori per il ripristino provvisorio del ponte sul fiume Verdura che sulla base del progetto dell’Anas potrebbero essere ultimati entro un mese, nel frattempo vedere di attivare l’ex ponte delle Ferrovie ora di Rocco Forte vederemo come affrontare la situazione”.

Lo ha detto il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, durante la visita sul viadotto Verdura lungo la Ss 115. Sul posto ad accogliere Crocetta, accompagnato dagli assessori regionali Mariella Lo Bello e Nelli Scilabra, le massime autoritò civili e militari, quali il questore Bisogno, il comandante del gruppo Carabinieri, Sciuto, i sindaci di Sciacca e Ribera Di Paola e Pace, amministratoridei paesi limitrofi i deputati all’Ars Margherita La Rocca e Michele Cimino, oltre ai vertici dell’Anas con in mano il primo progetto per ripristinare la viabilità sulla Ss115 dopo il crollo dei giorni scorsi che ha paralizzato l’intera zona. “L’intervento – ha affermato l’amministratore unico dell’Anas Pietro Ciucci – prevede il ripristino immediato del collegamento stradale mediante la posa di tubolari in acciaio, atti a garantire il deflusso delle acque. L’Anas ha previsto, altresì, un intervento sull’alveo del fiume”.

“Il crollo del ponte Verdura mette a dura prova la fragilità del territorio aggravando l’emergenza economica e sociale dell’Agrigentino. Questo ponte che collega due la Provincia di Agrigento necessita di un intervento immediato e la Giunta si è subito attivata in tal senso per ridare, nel più breve tempo possibile, un ponte alla gente, all’economia, alla sanità, all’agricoltura”. Lo ha detto l’assessore regionale all’Ambiente e al Territorio, Mariella Lo Bello, durante il sopralluogo con il presidente Crocetta e l’assessore alla Formazione e Istruzione Nelli Scilabra, sul viadotto Verdura lungo la statale 115 tra Ribera e Sciacca. L’assessore Lo Bello e i suoi uffici dovranno valutare e rilasciare le autorizzazioni al progetto di ripristino illustrato oggi alla Giunta Crocetta dal direttore regionale dell’Anas, Salvatore Tonti, e che sarà formalmente presentato mercoledì prossimo. Il progetto prevede il ripristino del ponte con una struttura metallica sulla quale potranno transitare anche mezzi pesanti.

servizio di Calogero Giuffrida – comunicalo.it

  • i sapori
  • gambino ass