[VIDEO] Capodanno 2010 in sicurezza – I consigli della Polizia

In prossimità del Capodanno aumentano i sequestri dei fuochi d’artificio non a norma. La Polizia non si occupa solo di togliere dal mercato i giochi pirotecnici illegali e pericolosi, ma anche di realizzare campagne di prevenzione e informazione. Lo scopo è quello di mettere in guardia grandi e piccini sui pericoli legati all’uso scorretto dei “botti” che può provocare gravi incidenti.

È proprio questo l’argomento che artificieri e specialisti in esplosivi della Polizia di Stato hanno trattato nei giorni scorsi con ragazzi delle scuole medie e elementari.
L’attenzione si è incentrata sul fatto che gli incidenti più gravi accadono proprio ai ragazzi tra gli 11 e i 14 anni e le parti del corpo più colpite sono mani e occhi. Tutto è dovuto alla mancanza di accortezza nell’utilizzo di petardi e materiale pirotecnico.

  • i sapori
  • gambino ass