“Tra le Nuvole del Tempo”: poesia di Lilla Omobono

Volerò verso il cielo e
tra nuvole di cotone,
costruirò un castello.
Ci metterò grandi finestre
piene di luce, dove il sole
farà magia di colori.
Poi, una grande lettera “A”
su ogni porta, vorrà dire amore.
Amore per se stessi,
amore per il prossimo,
amore per ogni cosa vivente.
Volgerò lo sguardo in giù
e la gente, di sentimento vuota,
mi darà dell’idiota per aver
costruito un castello in aria.
Scendere dovrò e ritornare
tra la gente, scontare
la mia condanna di una
vita, fatta di niente.
Ma tra le nuvole del tempo
ho visto gocce di allegria
cadere giù liquefatte
e frammenti di felicità
dal vento sparsi come
piccoli cocci rotti.
Un mosaico multicolore
di una vita dove sovrano
resiste e regna Amore.
Lilla Omobono

  • i sapori
  • gambino ass