Storie di Cibo: Pane Batbout

Pane Batbout, ovvero pane Arabo

500 gr di farina 00
250 ml di acqua
1/2 bustina di lievito di birra o mezzo dado di lievito fresco
5 gr di zucchero
15 gr di sale.


In una ciotola sciogliete il lievito con l’acqua e lo zucchero. Poi versate la farina e il sale. Impastate il tutto, anche su un piano da lavoro, e fate lievitare per un’ ora , coprite l’impasto con della pellicola in una ciotola. Passata l’ora, riprendete l’impasto, dividete in 10 panetti e con il mattarello, stendete e formate dei dischi ad uno spessore di circa 3 millimetri. Fate riscaldare bene una padella e iniziate a cuocere i panini girandoli di tanto in tanto su entrambe le parti per non farli bruciare. Appena girate vedrete che iniziano a gonfiare.
Una volta cotte e messe in un contenitore a raffreddare, si sgonfiano ,ma dentro resteranno vuoti. Tagliateli sul bordo con un coltellino, formando tipo una sacca e riempiteli con gli affettati , verdure con salse aromatizzate, come volete. Anche con il kebab. Buono e morbido mangiarlo anche così.