Siculiana – “Sindaco ma quanto ci costi?”

Ecco il documento sottoscritto dai consiglieri di opposizione Angelo Messina, Enzo Zambito, Valerio Lauricella, Giuseppe Zirafa, Giovanni Cuffaro Piscitello, Antonino Di Giovanna

“L’Amministrazione Comunale, disattenta alle necessità dei cittadini in un momento di crisi economica ed occupazionale, ancora una volta si dimostra molto attenta e solerte nel soddisfare gli interessi di alcuni consiglieri comunali di maggioranza, che non hanno il rappresentante in Giunta e di conseguenza privati della relativa indennità di funzione (stipendio degli assessori).
Infatti, con deliberazione della Giunta Municipale n. 38 del 20/12/2010, si propone la modifica dell’art. 53, comma 1, dello Statuto Comunale, prevedendo l’aumento del numero degli assessori da 3 a 4.
Tale aumento del numero degli assessori, dovuto esclusivamente al soddisfacimento di “appetiti politici”, comporterà un’ulteriore spesa di circa 12 mila euro annui per le casse comunali, in un momento in cui i cittadini di Siculiana sono costretti a pagare l’esosa tariffa di euro 3,44 al mq per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.
Si ricorda che la Commissione Straordinaria, con deliberazione n. 53 del 2009, aveva diminuito da 4 a 3 il numero degli assessori, così come previsto dalla Legge Regionale n. 22 del 2008, finalizzata al contenimento della spesa pubblica negli Enti Locali.
Il Sindaco Bruno, che ripetutamente fa riferimento al “disastro economico”, ereditato dalle precedenti amministrazioni, oggi, pur di mantenere gli equilibri all’interno della maggioranza, in contraddizione con le sue stesse dichiarazioni, propone un altro assessore, nomina esperti, elargisce indennità e autorizza missioni.
Forse avrà trovato un tesoro nascosto di cui nessuno ne conosceva l’esistenza, nemmeno la Commissione Straordinaria, che responsabilmente ha diminuito il numero degli assessori da 4 a 3 per il contenimento della spesa, come previsto dalla legge.
Prima di proporre il quarto assessore, sarebbe stato opportuno verificare l’impegno e le presenze degli assessori in carica, viste le ripetute assenze in Giunta (su un totale di 42 delibere un assessore risulta assente in 22).
Il gruppo consiliare di minoranza esprime il proprio dissenso per questa infelice scelta politica, finalizzata unicamente a mantenere unita la maggioranza consiliare con risorse pubbliche e senza apportare alcun beneficio alla collettività.”

Il gruppo consiliare di minoranza del Comune di Siculiana

Angelo Messina
Enzo Zambito
Valerio Lauricella
Giuseppe Zirafa
Giovanni Cuffaro Piscitello
Antonino Di Giovanna

  • i sapori
  • gambino ass