Sicilia, il TAR assegna più ore ai bambini disabili. Ne usufruirà anche Cattolica

Il sindacato SFIDA ha ottenuto due importanti sentenze a favore delle famiglie di bambini disabili.

Alcuni bambini di Raffadali, Grotte, Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana, Sciacca, Porto Empedocle, Agrigento hanno ottenuto il diritto ad essere assistiti in modo continuo, secondo il rapporto di un insegnante per ciascun disabile, in deroga al rapporto medio di un insegnante ogni due bambini.

A questo punto l’Amministrazione scolastica, come ha già fatto in occasioni di altri pronunciamenti del TAR, dovrà dare esecuzione al provvedimento e integrare le ore di sostegno.

Un’altra ordinanza del Tar riguarda un bambino di Palermo, al quale è stato assegnato un assistente per l’autonomia e la comunicazione. Una sentenza importante, se si considera che nella provincia nessun bambino ha mai usufruito di questo servizio, per adempiere al quale il Comune dovrà trovare una soluzione in tempi brevi.