Si stacca il ventilatore a soffitto, bimbe ferite durante attività ricreative nell’ex scuola Contino

Attimi di paura oggi pomeriggio nei locali dell’ex plesso scolastico di via Agrigento momentaneamente affidati ad un’associazione per un progetto di attività con finalità ricreative rivolto ai più piccoli. Dal tetto di una stanza dell’edificio scolastico, costruito negli anni 60, si è staccato il ventilatore a soffitto colpendo alcune bimbe, una delle quali è stata trasportata all’ospedale di Ribera dove le sono stati applicati diversi punti di sutura alla testa. Sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione, diretti dal maresciallo Liborio Riggi che, dopo i rilievi di rito per accertare eventuali responsabilità, hanno sottoposto l’edificio a sequestro penale. Non si capisce bene come mai i suddetti locali, da qualche anno, non più ritenuti idonei per le normali attività scolastiche, siano utilizzati invece, sempre per i più piccoli, per attività ludiche promosse da associazioni.

  • i sapori
  • gambino ass