Scritte sataniche nella chiesa di San Antonio abate

Ieri notte sono comparse alcune scritte sataniche in punti diversi dell’edificio di culto cattolicese. Ignoti vandali hanno preso di mira la chiesa di San Antonio abate con uno spray di colore nero imbrattendo le pareti esterne nelle vicinanze degli ingressi. Dette scritte rappresentano una croce accompagnata dalla frase “666, casa del diavolo”. Riti satanici o semplicemente opera di giovani insospettabili annoiati dalle serate cattolicesi? Sull’accaduto indagano i Carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Liborio Riggi.

  • i sapori
  • gambino ass