Rallye. Il cattolicese Pietro Mazza, un pilota da…assoluto

Il pilota cattolicese Pietro Mazza prosegue la sua striscia di successi nelle competizioni positive e sembra quasi essersi abbonato al podio assoluto, infatti nelle ultime quattro gare disputate, una nel 2011 e tre nel 2012, ha portato a casa quattro podi assoluti di cui una splendida vittoria e tre secondi posti ogni volta a pochi secondi dal primo posto.

Ultimo successo in ordine di tempo il recentissimo Rally Fabaria corso nell’agrigentino lo scorso 29 e 30 Settembre e valevole per la Coppa Italia di Zona e il Campionato Siciliano, dove Pietro portacolori della scuderia messinese S.G.B. Rallye, ha portato a casa, navigato dall’agrigentino Francesco Picarella, un ottimo secondo posto a bordo di una bella e performante Peugeot 207 S2000 della factory BRSport.

Gli altri podi assoluti sono arrivati dal Ronde di Enna, dove nello scorso mese di aprile Mazza in coppia con Angelo Miceli ha trionfato sempre a bordo della Peugeot 207 S2000, mentre nel mese di marzo aveva corso al Rally delle Maccalube in coppia con Francesco Picarella ottenendo un secondo posto assoluto. Nel 2011 invece da segnalare il secondo assoluto al Ronde di Enna in coppia con Angelo Miceli al suo debutto assoluto sulla super2000 francese.

Un ruolino di marcia invidiabile quello messo in atto dal pilota siciliano, per questo Pietro di comune accordo con la sua scuderia S.G.B. Rallye e i suoi navigatori sta delineando una stagione 2013 all’insegna della continuità puntando a qualche campionato o trofeo di vertice.

  • i sapori
  • gambino ass