“Qui lascio la mia anima”, poesia di Lilla Omobono

Qui lascio la mia anima

Cammino da sola
sulla riva del mare,
solo la mia ombra
con insistenza non
si stanca e, testarda,
mi vuol seguire.
Sembra dirmi
tu che del Sud
sei figlia,
non puoi andartene,
non puoi lasciare
questa meraviglia!
Nella Costa degli Dei,
a tratti, l’acqua e’ turchese
nei suoi fondali giacciono
coralli marini
e perle preziose.
Questo e’ il Tirreno,
pieno di vacanzieri
sotto un ciel sereno
ma privi di pensieri.
Mare, da onde soavi
la tua gente e’ di
sani principii e di buoni valori.
Mare, dalle mille tempeste,
la mia mente, oggi, del
tuo profumo si veste.
Tu che non ti
stanchi mai di far rumore
a te affido la mia anima
e tu, “forever “
nel mio cuore.
Lilla Omobono