Produttori di uva, ecco come migliorare la vita e la qualità alle vostre viti


Il nostro territorio e quindi parte dell’economia locale si basa sulla produzione di uva. L’uva cattolicese si distingue per l’ottima qualità tant’è che ha contribuito e contribuisce ancora a produrre degli ottimi vini, vedi ad esempio le cantine Corvo che da anni acquistano proprio l’uva del nostro territorio. Vitigni come l’Insolia, Nero Cappuccio sono apprezzatissimi perchè crescono in un territorio particolarmente vocato, ma anche i vitigni più pregiati da qualche anno a questa parte hanno attecchito garantendo la stessa qualità. Allora come si fa ad allungare la vita alle viti? In aiuto ci viene una nuova tecnica sperimentata dai preparatori D’uva Simonit&Sirch che hanno definito un metodo di potatura in grado di allungare fino al doppio il ciclo di vita e la produttività dei vigneti.

Nel video che segue trovate una dettagliata spiegazione accompagnata da illustrissime testimonianze.

  • i sapori
  • gambino ass