Poesia: “Sognare mi fa…” (di Jerry Scalici)

Un’improvvisa eruzione di sentimenti s’affolla nella mente mia:
il silenzio del mondo non s’accorge del vorticoso turbinio d’emozioni dentro di me.
Con estrema maestria e delicatezza, tu sfiori le corde del mio cuore:
solo tu sai sussurrarmi parole che sono balsamo ad ogni dolore.

Sei arrivata quando la luce del mattino tardava a spuntare,
quando nonostante il caldo asfissiante, si gelava il sangue nelle vene mie;
per me è una gioia profonda poterti anche solo pensare,
sentire che ci sei e che forse non sai, sognare mi fa…

Accarezzo il tuo sguardo con dolcissima attenzione,
donandoti il meglio di me solo per te,
senza ipocrisie, senza finzione,
perché tu sei speciale, lo sei per me!

Imprimo tosto il tuo viso negli occhi miei,
quando il buio della notte mai cancellare potrà l’immagine tua dalla mente mia,
specie adesso che quell’eruzione di sentimenti, porta il tuo nome,
e che da oggi tu sai, sognare mi fa!

  • i sapori
  • gambino ass