Poesia : “Nell’aria va” (by Jerry Scalici)

Stasera all’ombra di una lucentissima Luna,
si specchia all’orizzonte una donna che nel silenzio della sera,
ripensa a giorni passati con struggente nostalgia.

Nulla traspare di ciò che lei mentre muta, pensa:
solo un bisbiglio s’ode,
mentre la musica leggera, nell’aria va.

Mille riflessi soffusi da malinconiche melodie descrivono l’espressione del suo bel volto:
nessuno capire saprà cosa cela il tesoro del suo cuore, in verità,
quello che dietro un abbozzato sorriso, un uomo qualunque non comprenderà!

L’apparente sua armonia tradisce il desìo di pace profonda,
la voglia e il desiderio di esser donna senza domandare niente ad alcuno,
anelando ad un abbraccio sincero che la faccia sentir amabilmente donna!

Tutto attorno risuonano note di antiche danze,
suoni e colori di ricordi incancellabili mentre la musica leggera,
nell’aria va e chissà dove arriverà…

  • i sapori
  • gambino ass