Poesia :”Istanti” (di Jerry Scalici)

Istanti di magica follia rivivono adesso fra i ricordi miei,

distanti mille miglia dal chiasso del mondo,

lontani più che mai dalle voci della gente,

da sguardi indiscreti di chi non ha mai Amato col cuore.

Odo ancora la voce tua,

mentre al vento percepisco la fresca brezza della sera.

Sento ancora sulla pelle mia,

il calore del tuo corpo e la dolce essenza dei baci tuoi.

Non c’è più nulla di quello che c’era:

il dolce mio pensarti fra le braccia mie, stretta indissolubilmente a me,

il guardarti dentro gli occhi tuoi belli,

senza distogliere da te tutta la mia presenza.

M’assale tosta la nostalgia di quello che fu e più non sarà,

di quel mistico castello d’Amore costruito con le mie mani, per te.

Venne l’inverno e gelò tutto quanto,

rubando i miei sogni, distruggendo l’incanto.

Istanti di magica follia si ripeteranno,

e tu sarai distante da me più che mai:

una nuova stagione darà voce al mio cuore,

per vivere appieno una nuova storia d’Amore!

  • i sapori
  • gambino ass