Petizione campanile, risposta dal Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica

Il comitato, sorto contro la demolizione del campanile della chiesa Madre, aveva avviato due mesi fa una petizione popolare raccogliendo 600 firme le quali sono state spedite al Presidente della Repubblica, al Prefetto di Agrigento, alla Soprintendenza dei Beni Culturali, al Genio Civile, al Dipartimento della Protezione Civile, alla Curia Arcivescovile e al Sindaco di Cattolica Eraclea.
In questi giorni i promotori dell’iniziativa hanno ricevuto la risposta del professor Louis Godart Consigliere per la conservazione del patrimonio artistico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica

  • i sapori
  • gambino ass