Parole al vento, poesia di Provvy D’Agostino

Parole al vento – poesia di Provvy D’Agostino (pubblicata sul gruppo Facebook di CEO “Club dei Poeti”)

Caro fratello mio,
quanto amore avevi
dentro al tuo cuore, e
lo donavi incondizionatamente
a tutti quelli che avevi accanto.
La sofferenza, ti ha visto bambino,
adolescente, e poi uomo.
Mai dalla tua voce traspariva
il tuo dolore, la stessa che
usavi per infondere coraggio
a tutti noi.
Eravamo tutto per te,
ma purtroppo hai lasciato il tuo
“TUTTO” a ricordarsi di te,
a parlare di te, e della tua dolce bontà.
Adesso so che sei nel vento,
nella rugiada del mattino,
nell’aria che respiriamo,
adesso sei nell’invisibile.
Adesso che puoi, entra nel sogno
della piccola dolce farfalla, l’amavi così tanto!
Falle compagnia. Raccontale
della sua mamma e del suo papà.
Raccontale di Erica, quel batuffolo
biondo che senza di lei si sente sola.
Raccontale la favola più bella.
Raccontale, tu che sai, la favola della sua
meravigliosa vita.
Ciao Nino.

  • i sapori
  • gambino ass