Maxi-tartaruga arenata a Realmonte sarà curata al CTS di Cattolica Eraclea

foto da sicilia24h.it

Una grossa tartaruga “liuto” (Dermochelys coriacea)ferita in più parti ma viva, si e’ spiaggiata nei pressi della Scala dei Turchi a Realmonte.
L’esemplare, del peso di oltre 250 kg, è stata trovato da un poliziotto fuori servizio che stava passeggiando sulla spiaggia. L’uomo ha chiesto aiuto ad un amico, poi ha avvertito la Capitaneria di porto. Grazie al tempestivo intervento del personale specializzato nel recupero di esemplari marini, la tartaruga è stata salvata da morte certa. E’ stata trasferita nel centro di recupero del Cts di Cattolica Eraclea, dove sarà curata e una volta guarita, rimessa in mare.

L’evento e’ molto raro nelle nostre acque in quanto nel Mediterraneo e’ difficilissimo avvistare questa specie che predilige gli oceani.

  • i sapori
  • gambino ass