MA TU SURDATU … Poesia di Pino Pennino

MA TU SURDATU …

Si sa ca putin è ‘n armali firuci;
la mala menti a sbranari lu cunnuci.

Ma tu surdatu, sì di sana Famiglia;
com’è ca ‘sta smania puru a tia piglia?

Pirchì fa’ accussì? Hai la testa bacata?
Ti dettiru a viviri vodka drugata?

Pirchì cuntinui a sparari a tanta Genti
ca cerca di scappari da li turmenti,

etti bummi, abbatti Scoli e ‘Spitali?
Nun ti chianci lu cori, nun ti fa mali?

Vidi li malati ch’ammazzi a occhi chiusi,
Fimmini Addevi Vecchi Giovani Spusi,

Matri chi chiancinu e tanti ‘nnuccenti
massacrati, e tu nun dici e fa’ nenti?

Ma tu surdatu, chi cci hai ‘n pettu e ‘na testa
si resti ‘ndifferenti a ‘st’ora funesta?

Pigli la scusa ca ti scanti d’un pazzu
ch’ammazza a tia si ‘un distruggi un palazzu?

Nun ci criu, no. Si chistu fussi veru
pi tia, si, pirdunu nun c’è davveru.

Ma tu surdatu, comu è ca resisti
cu tanti e tali misfatti chi facisti?

Rispunnimi e dimmi: hai mai amatu?
oppuru t’addifiniri: scilliratu?

E allura su, “svegliati”, ‘na bona vota,
mannalu all’atru munnu e gira rota.

              ///////////////

Cattolica Eraclea (Ag), 16.03.2022
Pennino Giuseppe

Traduzione

          MA TU SOLDATO …

Si sa che putin è una bestia feroce;
la cattva mente a sbranare lo conduce.

Ma tu soldato, sei di sana Famiglia;
com’è che questa smania anche a te piglia?

Perché sei così? Hai la testa bacata?
Ti hanno dato da bere vodka drogata?

Perché continui a sparare a tanta Gente
che cerca di scappare dai tormenti,

getti bombe, abbatti Scuole e Ospedali?
Non ti piange il cuore, non ti fa male?

Vedi i malati che ammazzi indistintamente,
Donne Bambini Vecchi Giovani Sposi,

Madri che piangono e tanti Innocenti
massacrati, e non dici e fai niente?

Ma tu soldato,che hai nel petto e nella testa
se resti indifferente a quest’ora funesta?

Pigli la scusa che hai paura di un pazzo
che ti ammazza se non distruggi un palazzo?

Non ci credo, no. Se questo fosse vero,
per te, si, perdono non c’è davvero.

Ma tu soldato, com’è che resisti
con tanti e tali misfatti che hai fatto?

Rispondimi e dimmi: hai mai amato?
oppure ti devo definire: scellerato?

E allora su: “svegliati”, finalmente,
mandalo all’altro mondo e cambia vita.

               /////////////////

Vai allo Shopping ricevi subito un Buono Sconto del 10% di Benvenuto!