L’esperienza dell’IC Contino di Cattolica Eraclea e Montallegro con il progetto Halykòs

Le classi III A, IV A, V A, V B, della scuola primaria dell’I.C. “EZIO CONTINO” di Cattolica Eraclea, anche quest’anno hanno continuato a sviluppare il Progetto HALYKOS: Prevenzione ambientale e valorizzazione della foce del Fiume Platani, indetto dall’associazione Marevivo Delegazione Provinciale di Agrigento.

Il progetto, che prevede una serie di misure idonee a valorizzare e promuovere la riserva naturale, ha l’obiettivo di educare e sensibilizzare gli alunni all’amore per la natura e la tutela dell’ambiente. A causa, però, del perdurare dell’emergenza epidemiologica da Covid – 19 e con la ferma convinzione che l’ambiente non si ferma, l’associazione Marevivo non ha voluto interrompere il progetto e ha avviato le attività con delle video lezioni che affrontavano i più importanti temi ambientali presentati con un approccio semplice, dinamico e facilmente comprensibile. Le quattro video lezioni sono state precedute da un incontro on-line, e precisamente il 22 Aprile, “GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA” , dove gli alunni hanno assistito in diretta alla liberazione di due tartarughe Caretta Caretta. In seguito, le insegnanti referenti del progetto, durante l’attività didattica hanno mostrato agli alunni le video lezioni “Flora e Fauna dei tre ambienti della RNO Foce del Fiume Platani” ,“Inquinamento da plastica” , “Il Fiume Platani e la sua RNO” e “La scatola del mare” . Le video lezioni sono state molto coinvolgenti e hanno entusiasmato gli alunni, i quali lo hanno ritenuto un utile e interessante strumento per ampliare il loro bagaglio culturale e capire che l’ambiente va protetto e tutelato.

Il progetto si è concluso il 4 giugno con una lezione presso l’area archeologica di Eraclea Minoa ed il percorso di Capo Bianco che sovrasta il Fiume Platani. Una passeggiata alla scoperta della natura che ha permesso agli alunni di conoscere e apprezzare quello che ci circonda.
dal sito www.esperienzeconilsud.it/