La grande famiglia dell’ASD Cattolica Eraclea

Si potrebbe parlare di come è andata la partita, farne una cronaca più o meno dettagliata, o meglio ancora parlare di questo inizio di campionato, a cui l’ASD CATTOLICA ERACLEA partecipa partendo in sordina, “a muta muta” (come si dice in stretto dialetto bresciano), ma sarebbe pur sempre riduttivo e non metterebbe in risalto quanto di buono fatto fin qui da questi magnifici ragazzi. Riduttivo sarebbe anche usare il termine GRUPPO parlando di loro……..GRANDE FAMIGLIA invece è il termine che più si addice alla nostra squadra, frutto dei sacrifici fatti da tutti loro in questi anni, con umiltà, impegno e soprattutto cuore, un grande cuore messo in campo (e anche fuori) tutte le domeniche. Vedere realtà più grandi e importanti della nostra sparire dal panorama calcistico siciliano, ci deve far riflettere e soprattutto ci deve rendere particolarmente orgogliosi di quello che noi, ma soprattutto VOI siete riusciti a creare e portare avanti, giorno dopo giorno, partita dopo partita, trasferta dopo trasferta……………in un susseguirsi ed un avvicendarsi di emozioni, passando dalla gioia per un gol segnato allo sconforto per un’occasione fallita, ma sempre pronti a ripartire, più forti e vogliosi di prima. Quindi rimbocchiamoci le maniche, un piccolo passo falso non può cancellare quanto di estremamente positivo fatto in queste 11 giornate di campionato: 7 vittorie, 4 pareggi e NESSUNA sconfitta, 16 gol fatti e SOLO 5 subiti; lasciamo da parte le recriminazioni e ripartiamo insieme fin dalla prossima impegnativa partita di domenica.

  • i sapori
  • gambino ass