L’ Associazione “S.O.S Democrazia”e la Provincia di Agrigento siglano accordo sulla legalità

Oggi presso il palazzo della Provincia Regionale di Agrigento, il Presidente Eugenio D’orsi e l’Associazione riberese “S.O.S Democrazia” hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa sulla legalità e sul contrasto alle implicazioni economiche, culturali e sociali derivanti dalla presenza delle organizzazioni mafiose sul territorio agrigentino.
L’Associazione “S.O.S. Democrazia” e la Provincia di Agrigento si sono impegnati ad avviare un fattivo scambio di collaborazione fra loro, secondo le finalità di seguito elencate:

Promozione iniziative idonee a favorire la più ampia educazione alla legalità, allo sviluppo della coscienza antimafiosa e di contrasto al racket dell estorsione e dell usura, anche attraverso la collaborazione con le istituzioni preposte (Commissario straordinario del Governo, Prefetto di Agrigento, Forze dell Ordine, Autorità Giudiziaria);
Progettazione di campagne informative per la prevenzione e la diffusione della cultura della legalità e dell uso responsabile del denaro rivolte direttamente ai cittadini;
Monitoraggio dei fenomeni del racket e dell usura, anche in collaborazione con Enti ed Istituzioni pubblici e privati;
Promozione di attività di studio, ricerca e formazione relative ai fenomeni del racket e dell usura;
Collaborazione con Istituzioni ed Enti pubblici e privati (associazioni e fondazioni antiusura, confidi, scuole, ecc.) per la migliore realizzazione degli obiettivi del presente Protocollo d intesa;
Promozione di iniziative ed incontri idonei all’elaborazione di soluzioni e al raggiungimento di accordi, con gli enti pubblici (locali, regionali, nazionali e internazionali) e/o associazioni, al fine risolvere le gravi problematiche ( di carattere sociale, lavorativo, economico e di sicurezza) che affliggono la vita dei testimoni di giustizia;
Promozione di interventi sul territorio indispensabili per la conoscenza, la prevenzione, la diffusione di buone pratiche, la valorizzazione delle eccellenze, la realizzazione di eventi utili a contrastare il fenomeno del racket, dell usura e le attività illegali ad essa collegate;
Realizzazione di appuntamenti nazionali e appuntamenti sul territorio per la diffusione della cultura della legalità e di contrasto al racket e all usura rivolti direttamente ai cittadini;
Redazione e diffusione di studi tramite pubblicazioni ed ogni altro mezzo di comunicazione;
Sostenere i Comuni per la costituzione di parte civile nei procedimenti penali dove sono costituite le parti offese e le associazioni antiracket;
Favorire tutte le iniziative del consumo critico anche attraverso la formazione di un apposito elenco fornitori tra gli imprenditori vittime del racket e dell usura;
Promuovere la costituzione di associazioni antiracket.

Consiglio Direttivo – Associazione “S.O.S. Democrazia”

  • i sapori
  • gambino ass