Istituita la prima Consulta giovanile: soddisfazione del proponente Di Benedetto (Udc)

Il Consiglio comunale approva all’unanimità l’istituzione della prima Consulta Giovanile di Cattolica Eraclea. Sono molto soddisfatto per questa decisione perchè reputo il coinvolgimento dei giovani nella politica un impulso essenziale per quel cambiamento e quel rinnovamento che oggi sono la vera priorità sociale del nostro paese.

La Consulta, sarà un organo del Consiglio comunale composto da ragazze e ragazzi provenienti dall’associazionismo, quindi dalla parte più attiva e più sana della società civile. Si riunirà periodicamente per discutere i temi legati al mondo giovanile, per elaborare proposte concrete, per realizzare iniziative ed attività.

Un ringraziamento doveroso al gruppo Primavera, che a nome del portavoce Orietta Amato ha immediatamente condiviso la mia proposta, al presidente del Consiglio Lillo Augello, sin da subito collaborativo e, non da ultimo, al sindaco Termine, alla Giunta e all’Assemblea che l’hanno saputa recepire ed approvare.

Infine, ai giovani futuri membri della Consulta, fiducioso del fatto che sapranno interpretare il loro ruolo istituzionale responsabilmente e con equilibrio, voglio augurare in bocca al lupo e buon lavoro.

Giuseppe Di Benedetto

  • i sapori
  • gambino ass