Intimidazione al comandante dei vigili urbani, avvelenati due cani da caccia

I carabinieri della Stazione di Cattolica Eraclea stanno indagando su un inquietante episodio verificatosi nella giornata di ieri. Ignoti malviventi hanno ucciso – con l’ausilio di polpette avvelenate – due cani da caccia di proprietà del comandante della Polizia municipale, Pasquale Campisi. Gli animali erano custoditi all’interno di un box nel giardino che si trova dietro la chiesa della Mercede, in via Fratelli Bandiera. Denuncia contro ignoti è stata sporta ai militari dell’Arma.

Fonte:www.agrigentotg24.it

  • i sapori
  • gambino ass