IL TUO SILENZIO: poesia di Angelo Guaragna

 

 

E’ una lama che affonda
nella vecchia ferita,
la nota stonata
di una nuova canzone.

Il tuo silenzio scalpita
imbrigliato nel rovo
di amari ricordi
e di passioni perdute.

E’ una foto ingiallita
consumata dal tempo,
la pagina bianca
di un antico romanzo.

Il tuo silenzio assorda,
è una pioggia di grandine,
che tarpa le ali
per non volare mai più.

  • i sapori
  • gambino ass