Il consigliere del PD Vizzi ironizza sulla situazione politica locale

Ecco il suo comunicato

pv

“Apprezzamento dal capogruppo del PD di Cattolica Eraclea Giuseppe Vizzi, per il lavoro svolto dal sindaco Piro e la sua giunta comunale.
Cattolica Eraclea verso la svolta. Il paese trasformato in cantiere. Viviamo una fase rinascimentale, recupereremo l’orgoglio perduto. Ne è convinto il capogruppo del PD di Cattolica Er. Giuseppe Vizzi:<
Dietro l’angolo c’è anche il riscatto culturale. Si, non c’è dubbio, siamo ad un punto di svolta. Il sindaco Cosimo Piro e la sua giunta comunale stanno cambiando Cattolica Eraclea. Grazie ad un proliferare di opere pubbliche che, così tante, contemporaneamente, neanche nella prima Repubblica si accavallavano.
Sta cambiando anche nei pensieri Cattolica Eraclea. Con un rinato interesse culturale: ed in fondo la vera svolta sta proprio qui, nell’essere tornata a desiderare un luogo dove parlare, discutere, confrontarsi.
Non c’è dubbio che stiamo vivendo un momento storico particolare. Ecco, io credo che l’amministrazione guidata dal sindaco Cosimo Piro, abbia imboccato la strada giusta per restituire alle nuove generazioni un paese pieno di entusiasmo, lavoro, svaghi e vitalità. Oramai siamo dentro al nostro “Rinascimento”.
Il paese sta cambiando volto, con le mille opere in corso che la stanno trasformando in un cantiere all’aperto.
A Cattolica Eraclea si respira un’aria nuova, profumata: non bisogna dimenticare l’odore gradevole che abbiamo respirato questa estate nelle vie principali del paese, nelle periferie, e nelle parallele del cosiddetto salotto cittadino.
E, se la piazza Roma e la piazza Umberto non hanno più il colore dei mesi di giugno,luglio e agosto, non’è colpa dell’amministrazione Piro, ma, dalle ingrate e persistenti piogge cadute nei mesi di settembre e ottobre.
Per quanto succitato, i cittadini di questo paese “Ringraziano” di vero cuore l’amministrazione, augurandole di continuare il percosso intrapreso, sino alla fine della legislatura.”


Il consigliere comunale
Giuseppe Vizzi

  • i sapori
  • gambino ass