Il cimitero comunale ospiterà vittime della strage di Lampedusa

Anche il Comune di Cattolica Eraclea mette a disposizione il proprio cimitero per la sepoltura delle vittime della tragedia di Lampedusa.Questo l’impegno assunto dal Comune nell’ambito della gara di solidarietà in corso. La disponibilita’ e’ stata espressa dal sindaco, Nicolò Termine e dall’arciprete Don Nino Giarraputo, gestore delle cappelle delle Confraternite. Non si conosce ancora il numero esatto dei cadaveri che saranno tumulati nel nostro cimitero.

  • i sapori
  • gambino ass