Il Cattolica travolge il Sambuca. Cinque i goal segnati dai nostri

Gabriele Catania

Il Cattolica non si ferma più, ottava vittoria consecutiva per la nuova CAPOLISTA del girone A del Campionato Provinciale di Terza Categoria. Partita che si preannunciava delicatissima per l’assenza contemporanea dei due leader del centrocampo amaranto Antonio Catania e Gery Tutino e che ha assunto maggiore importanza dopo lo stop casalingo dello Sciacca che ha perso ieri 2 a 1 al Gurrera contro una battagliera Quisquinese, rivelazione del girone di ritorno. Tutino schiera la seguente formazione (4-2-1-3) Renda, A. Termine, Oliveri, Stagno, Catanese, G.Termine, G. Catania, Gurreri, Trinci, Veneziano Broccia, R. Miceli. Il Cattolica parte subito molto bene cacciando gli avversari nella propria metà campo da dove non usciranno mai più per tutti i novanta minuti. Al10′ passiamo con un goal capolavoro di Rosario Miceli che calcia al volo di sinistro uno spiovente nei pressi del vertice sinistro dell’area di rigore insaccando il pallone all’incrocio dei pali alla destra del portiere. Qualche minuto più tardi sempre Rosario Miceli viene atterrato dal portiere al limite dell’area: fallo da ultimo uomo e cartellino rosso. Il Cattolica che domina a centrocampo grazie ad uno straordinario Gabriele Catania ha diverse altre occasioni con Trinci, Fofò Gurreri, Broccia e Gero Termine, ma le spreca per imprecisione o per egoismo. Ma proprio con Gero Termine passiamo per la seconda volta grazie ad una percussione centrale del giovane centrocampista che triangola con Veneziano Broccia e batte il portiere ospite. Il terzo goal arriva da Roberto Trinci su assist di Fofò Gurreri e il quarto, allo scadere del primo tempo, su calcio di rigore concesso per atterramento di Gero Termine e trasformato da Fofò Gurreri . Il secondo tempo è una passerella per la nuova capolista e mister Tutino ne approfitta per far debuttare in questo campionato il secondo portiere Alessandro Arcuri e Rosario Campisi, idolo della curva, che festeggia così i suoi 18 anni. Quando manca poco allo scadere arriva la rete di Gabriele Catania con un sinistro rasoterra che incorona una prestazione super del numero 8 amaranto. Il Cattolica completa così un inseguimento sullo Sciacca durato quasi tre mesi e legittimato da 8 vittorie con 8 prestazioni straordinarie di una squadra che dimostra ogni Domenica di più di essere diventata un grande gruppo dove ognuno (giocatori, tecnico e dirigenza) si mette a disposizione dell’altro per riportare il calcio cattolicese alle posizioni che gli competono. Ora è il momento di difendere e migliorare quello che con tanta fatica ci siamo conquistati, e già da Mercoledi siamo chiamati ad una difficile prova di maturità sul campo del Lucca Sicula. Forza Ragazzi è il momento di concentrare tutti i nostri sforzi perchè il difficile e il bello viene adesso. Forza Cattolica!!!!!!

asdcattolicaeraclea.it

DETOX TRE MESI

Clicca sul banner  – Registrazione – Shop Online – Clicca sulla categoria HOME PHARMACY e scegli Detox Set