Gran bella prova del Cattolica, vince 3-1 contro il Contessa Entellina

Finalmente il Cattolica si ritrova con una bella prestazione sul difficile campo del Contessa Entellina. Il Cattolica parte subito forte, creando un gran numero di occasioni con Trinci che sembra in palla, ma la palla non vuole entrare. Ma ci pensa Capitan Catania con un poderosa stacco di testa su calcio d’angolo battuto da Caruana a sbloccare il risultato: 1 a 0 alla fine del primo tempo, ampiamente meritato da quanto prodotto dal Cattolica Eraclea.

Nella ripresa il Cattolica inizia fortissimo, con Miceli L. che manda in confusione la difesa avversaria, procurandosi prima un calcio di rigore al 4 minuto che non viene sfruttato dalla formazione di Mister Tutino; ma Miceli L. oggi è in forma strepitosa e dopo appena 5 minuti, si invola sulla fascia destra, semina tre aversari ed insacca sul palo alla destra del portiere. Passano appena altri 3 minuti e Miceli L. consacra la sua giornata con una bella doppietta: 3 a 0 e risultato in cassaforte. Gli avversari però non mollano, il Cattolica in difetto di condizione, soffre il ritorno degli avversari e subisce l’1 a 3 egli avversari che provano a rientrare in partita.
Il Cattolica è stanco, ma ugualmente crea un gran numero di occasioni sprecate malamente dagli attaccanti amaranto. Finisce 3 a 1 per il Cattolica che vince meritatamente una partita dominata fin primo minuto.

Gran bella prova dei ragazzi di mister Tutino che salgono al terzo posto in campionato e si rilanciano prepotentemente nei piani alti della classifica e domenica attendono il Bolognetta in casa, per cercare di ridurre ulteriormente lo svantaggio. I mezzi ci sono, la condizione cresce e qualsiasi risultato è alla portata.

  • i sapori