GIL, che farne?

L’immobile di proprietà del demanio della Regione Siciliana, verrà messo in sicurezza mediante recinzione e con la chiusura di porte e finestre. L’ufficio del Genio Civile, su sollecito dell’amministrazione comunale, ha appaltato i lavori che avranno inizio  in questi giorni.

Intanto sarebbe opportuno che si provvedesse a realizzare un progetto di riqualificazione della struttura per non lasciarla in balia del tempo. Cosa farne allora? Vi chiediamo di esporre una vostra idea o un vostro progetto per ripristinare un edificio che nel bene e nel male fa parte della nostra storia.

  • i sapori
  • gambino ass