“Genio cattolicese” alla conquista degli Stati Uniti. La storia di Baldo Robert Gurreri

Baldo è nato a Jersey City, New Jersey (USA) nel 1956 da genitori nativi di Cattolica Eraclea: Liborio Gurreri e Angela Colagrosso, i quali emigrarono negli Stati Uniti verso la metà degli anni 50. Baldo Robert ritorna a Cattolica, insieme ai suoi genitori, nel 1963 per rimanerci fino al 1966 frequentando le scuole elementari con l’insegnante Cosimo Re. Il padre possedeva l’azienda produttrice di manufatti in cemento di via Oreto, successivamente venduta alla famiglia Miliziano. Egli è sposato con una sua conterranea: Giovanna Chiazzese figlia di Maria Pennino e Santo Chiazzese.
Attualmente lavora nel campo immobiliare e gestisce una società di manutenzione.

Ultimamente si è fatto notare, piazzandosi al quarto posto tra centinaia di partecipanti, al contest online, istituito dall ‘Università Ebraica di Gerusalemme, dal titolo “Searching for Einstein”, alla ricerca del nuovo Einstein. Al concorso, che ha avuto inizio l’11 febbraio 2013 con scadenza 22 aprile, i partecipanti dovevano proporre, tramite il sito web www.searchingforeinstein.com, una loro invenzione che potesse migliorare il mondo.
Gurreri da sempre appassionato di tecnologia e invenzioni varie, ha presentato una sua invenzione che produce energia elettrica senza alcun costo e spreco di risorse naturali, eccola nel dettaglio spiegata dall’autore.

“Unità trasduttore interdigitale che produce energia elettrica in casa senza l’utilizzo di alcun olio, gas o elettricità. Produce energia elettrica utilizzando onde acustiche del suono, e utilizza nessuna delle nostre risorse naturali. Il motore trasduttore interdigitale è alimentato da onde sonore acustiche che girano un rotore piezoelettrico. Questo rotore a sua volta, fa girare un albero bobina magnetica che produce energia elettrica. Produce energia elettrica, proprio come un principio turbina diga Hydro, senza alcun costo o spreco di risorse naturali. Il rotore è indotto da onde acustiche del suono che producono un effetto di filatura da principi elettrostatici. I trasduttori interdigitali sono posti in sequenza circolare in modo da creare una costante filatura. Il risultato finale è l’elettricità prodotta gratuitamente a casa o in qualsiasi parte del mondo. Basti pensare quello che avrebbe fatto per i paesi poveri che hanno bisogno di energia elettrica gratuita per migliorare il loro modo di vivere.”

Le invenzioni del nostro genio non si fermano solo al campo tecnologico, ma anche alla ricerca oncologica che lo ha portato in questi ultimi 15 anni ha studiare – afferma Baldo – una formula che potrebbe fermare l’invecchiamento cellulare e tutte le forme di cancro.