Via Crucis vivente: si ripete il successo. LE FOTO

Il piccolo paese di Cattolica Eraclea ieri sera ha accolto la rappresentazione vivente della Via Crucis, giunta alla sua quinta edizione, promossa e curata dall’associazione “I Picciotti di Catolica”.
I giovani, diretti da Davide Sciascia e Alessandro Gurreri, si sono cimentati con determinazione in questa rappresentazione, cercando di immedesimarsi il più possibile nel proprio personaggio. Il Battesimo di Gesù ha aperto la Via Crucis , seguita dalla rappresentazione di alcuni momenti cruciali della vita del Messia: L’Ulima Cena, Getsemani, davanti al Sinedrio, la condanna a morte da parte di Ponzio Pilato, la flagellazione, le tante cadute di Cristo sotto il peso della croce, l’incontro con la Madre e le Pie Donne.

Forte è stata la commozione durante la Passione di Cristo, sentitamente interpretato da Giuseppe di Benedetto. La Via Crucis si è conclusa, nell’atrio antistante la chiesa di San Antonio da Padova, con il quadro della Crocifissione e della deposizione del corpo del Cristo tra le braccia della Madonna, interpretata da Melina Calcara.

  • i sapori
  • gambino ass