Elezioni Comunali Magenta, il cattolicese Enzo Salvaggio va al ballottaggio

Salvaggio, 39 anni, è nato e cresciuto a Magenta dove ha costruito la sua famiglia e il suo impegno professionale, sociale e politico. Originario di Cattolica Eraclea candidato sindaco del centrosinistra a Magenta (Milano), va al ballottaggio.

Ecco il suo post su facebook:

Ricomincia il nostro cammino, siamo pronti per il secondo tempo. Grazie a tutti i cittadini e agli elettori per il sostegno ricevuto in questi mesi.

Al ballottaggio ci confronteremo con la coalizione di Luca Del Gobbo, che malgrado le sue stesse previsioni e intenzioni non è riuscito ad affermarsi al primo turno con una squadra identica a quella uscente; segno di una città che chiede e ha bisogno, ora più che mai, di un cambio di passo. Il nostro progetto è in tal senso l’unico che esprime una netta discontinuità rispetto agli ultimi cinque anni.

Davanti a noi adesso ci sono due settimane in cui l’obiettivo sarà raccontare e vivere la Magenta protagonista. Porteremo le proposte in cui crediamo nelle case di tutti i magentini, anche di coloro che al primo turno ha deciso di non recarsi alle urne. Recuperare la partecipazione democratica della comunità dovrà essere uno dei nostri punti fermi.

Da oggi si riparte, passo a passo. Solo con il contributo di tutti possiamo davvero costruire il futuro di Magenta. Insieme, possiamo davvero cambiare passo.