Ecco il brand “Unione del Mare” per promuovere il turismo nell’Agrigentino

“Il marchio raffigura l’essenza dell’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa, Scala dei Turchi”

Realizzato il marchio del progetto Unione del Mare, la prima campagna di promozione turistica integrata dell’Unione dei Comuni di Bovo Marina, Eraclea Minoa, Torre Salsa e Scala dei Turchi.
“Il marchio Unione del Mare intende rappresentare quella che è per noi l’essenza del territorio, con un’immagine sintetica”, spiega l’art director e brand manager del progetto Tiziana Catalano. “Abbiamo cercato di esprimere i concetti di Unione e di Dinamicità. Il nostro è un territorio che si caratterizza infatti, non solo per la sua splendida e incontaminata fascia costiera, ma anche per l’entroterra ricco di storia e di paesaggi mozzafiato. Abbiamo quindi creato un’immagine coordinata che potesse raccontare la ricchezza che scaturisce dall’unione della Terra con il Mare. E’ nato così il nostro Logo”.
Abbiamo raffigurato – prosegue – questo dinamismo con tre onde che esprimono con i loro colori la bellezza dei quattro Comuni. Per simboleggiare la terra fertile abbiamo scelto il verde: il colore della naturale per eccellenza, comunica stabilità, equilibrio e forza. Per il nostro mare limpido e pulito abbiamo scelto il blu: un colore che induce alla calma e denota forza e sicurezza. Per i vari monti e vulcani che increspano il nostro entroterra, abbiamo scelto il marrone, che associato al blu e al verde corrisponde ad uno dei colori della natura. Questa progressione viene circondata da un anello color oro che simboleggia l’unione dei quattro Comuni e che comunica ancor più l’energia e la calda radiosità del nostro sole e delle nostre spiagge”.

  • i sapori
  • gambino ass