E’ stato costituito il comitato cittadino ‘La Cattolica Eraclea che vogliamo’

riceviamo e pubblichiamo

E’ STATO COSTITUITO IL COMITATO CITTADINO DI CATTOLICA ERACLEA. LA DENOMINAZIONE SCELTA E’ COMITATO CITTADINO ”LA CATTOLICA ERACLEA CHE VOGLIAMO”

Sono state stabilite le direttive e gli impegni che ci assumiamo davanti a tutta la cittadinanza, oltre ai simpatizzanti ed agli iscritti.
Il direttivo eletto all’unanimità è cosi composto:
MULE’ VINCENZO-MARCHETTA STEFANO-GURRERI ANTONINO.-OLIVERI MARIA-RAGUSA CARMELA- CAMPISI BALDASSARE.-SPATARO SALVATORE.MESSINA GIOVANNI- TORTORICI ROSARIO (quest’ultimo quale rappresentante degli emigrati cattolicesi), SCIORTINO GIUSEPPE (quale cassiere e membro cooptato del direttivo, sostituisce in caso di assenza di dichiarazione di voto TORTORICI)
E’ stata eletta all’unanimità coordinatrice La prof. ssa MARIA OLIVERI.
Sono parte attiva del comitato
GAMBINO ANTONINO-LO PRESTI GIUSEPPE-DI PISA FRANCESCO-CHAANBI MAJDI-CAMMALLERI ANTONINO-CICERO IGNAZIO-CONSIGLIO PAOLO-SABATINO DOMENICO-SCIASCIA OSVALDO-CORRENTI FABIO SALVATORE-AMATO MARIA.

Tra le prime necessità dibattute c’è l’impiego delle tasse, delle ingenti somme dell’IMU, sia dei terreni che delle seconde case, nonchè l’ADDIZIONALE IRPEF.
Possiamo peccare di presunzione, ma riteniamo che sono soldi dei cittadini e debbono servire a creare o migliorare le infrastrutture del PAESE.
VIABILITA’ RURALE E URBANA, DECORO DEL CENTRO STORICO, HANNO UNA PRIORITA’ DI PRIMO LIVELLO, MA CI SI DEVE ADOPERARE PER UN ABBASSAMENTO CONSISTENTE DELLE TASSE E DEL PESO FISCALE CHE GRAVA SUI CITTADINI E SULLE ATTIVITA’ COMMERCIALI.
QUESTE SONO LE EMERGENZE DEI CITTADINI E DEL PAESE.

Comitato cittadino “La Cattolica Eraclea che vogliamo”

  • i sapori
  • gambino ass