Dove cade la neve, poesia di Franco Di Blasi

Magica quiete regna
dove cade la neve:
picchi altezzosi
o silenti boschi,
finemente ricamati
di bianco candore.
Si rallegrano i cuori
di uomini e donne
nell’angolo di mondo
dove cade la neve,
ancor più dei bimbi,
che candidi sono:
fiocchi di neve!
Soffice e lieve
cade la neve,
senza rumore,
ma nell’anima mia
non v’è allegria,
solo tanto dolore,
e nessuno mi crede,
tanto,
la mia sofferenza,
nessuno la vede.
Volerò sulle cime
degli altezzosi picchi
e fermerò il tempo,
sfiderò i suoi silenzi
e placherò le mie ire,
certo di trovare, colà,
la negata serenità.

  • i sapori
  • gambino ass