Degrado Poliambulatorio: nota di precisazione del sindaco Termine

Nota di precisazione del sindaco Nicolò Termine, in riferimento al video – segnalazione sullo stato di degrado del Poliambulatorio di via Oreto, pubblicato sul nostro sito.

“Ritengo corretto fare delle precisazioni su quanto pubblicato sul sito cattolicaeracleaonline da Domenico Oliveri relativamente al Poliambulatorio di via Oreto. Innanzi tutto occorre fare rilevare che il fabbricato in questione è di proprietà esclusiva dell’ASP di Agrigento e non del Comune di Cattolica Eraclea.
Il sottoscritto nel gennaio 2014, informato verbalmente delle condizioni precarie dal punto di vista igienico e sanitario della struttura, dopo aver personalmente constatato quanto riferito, ha incaricato personale dell’U.T.C. ad espletare idoneo sopralluogo e redigere una relazione sullo stato di fatto.

Da detta relazione si rilevava che all’interno della struttura vi erano notevoli infiltrazioni di acqua e, di conseguenza, presenze di umidità nei muri.

Questa Amm.ne ha fatto presente la situazione all’allora Commissario Straordinario di Agrigento Dott. Giuseppe Termine, che ha ordinato un sopralluogo urgente al proprio Ufficio Tecnico.

La relazione dell’Ufficio Tecnico dell’ASP ha ribadito quanto fatto rilevare dall’U.T.C. e, inoltre, ha prescritto il ripristino del manto di copertura e una urgente pulizia; quest’ultima effettuata in tempi brevi.

Lo stesso Commissario dopo aver visitato la struttura ha dato incarico al Servizio Tecnico dell’ASP di redigere apposito progetto di ristrutturazione e, conseguenzialmente, di impegnare le somme necessarie e di procedere all’assegnazione dei lavori, attraverso un bando di gara.
I lavori di ristrutturazione sono stati affidati e, al più presto, dovrebbero avere inizio.”

  • i sapori
  • gambino ass