DAL COMUNE/ Inziative per ridurre la tassa rifiuti

Dal sito del Comune

“Il Sindaco, l’Amministrazione ed i dirigenti comunali stanno operando a 360° gradi per ridurre la tassa della raccolta dei rifiuti. Tre sono i provvedimenti avviati per ridurre la TARSU: 1- Incarico per l’individuazione degli evasori ed elusori; 2- Estensione della raccolta differenziata porta a porta in tutto il Paese; 3- Trasferimento, in posizione di comando, di sette dipendenti comunali alla SOGEIR ATO AG1 SCIACCA.

L’accertamento degli evasori e degli elusori è in corso da qualche mese da parte della società INPA che, a seguito di gara pubblica si è aggiudicato il servizio. Il 26/04/2010 inizierà la raccolta differenziata in tutto il Paese. Il 21/04/2010 le Organizzazioni Sindacali incontreranno l’Amministrazione Comunale ed il personale comunale di Catg. A e B, per discutere sul trasferimento di sette unità alla SOGEIR, a cui seguirà apposita concertazione per l’individuazione dei criteri di scelta del personale medesimo che porterà alla predisposizione della determina dirigenziale e/o delibera di Giunta di trasferimento.

E’ previsto che l’attuazione dei tre provvedimenti saranno risolutivi per la riduzione della tassa del 40, 50%, se non di più. Contestualmente con l’Avv. Girolamo Rubino si sta valutando la linea legale per l’abbattimento del credito vantato dalla SOGEIR e per ridurre ulteriormente la tassa contestando alla società d’Ambito la cattiva gestione del servizio e del personale che hanno inciso fortemente sulla lievitazione del prezzo e sulle tabelle economiche annuali predisposte dalla società.

In fase di approvazione del bilancio, infine, saranno individuate le risorse per l’abbattimento della tassa per l’anno 2009 e/o per il rimborso ai cittadini.”

Dal sito del Comune