Dal 18 ottobre addio al contrassegno assicurativo sul vetro

Eravamo abituati a pagare l’assicurazione dell’auto e poi ad esporre il tagliando in bella mostra sul parabrezza per non incorrere in multe. Dal 18 ottobre sarà solo un ricordo. Da quel giorno non sarà più obbligatorio esibirlo, il controllo della copertura assicurativa sarà effettuato attraverso la verifica della targa del veicolo.

Rc auto, dal 18 ottobre addio al contrassegno assicurativo sul vetro
I posti di blocco delle Forze dell’Ordine o i dispositivi di controllo a distanza come i tutor, gli autovelox e le telecamere dei varchi ZTL abbineranno automaticamente la targa con il registro delle polizze RC Auto e verificheranno in questo modo se l’assicurazione è stata pagata. Anche senza la presenza del contrassegno.

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/

  • i sapori
  • gambino ass