C’era una volta l’ASD Cattolica Eraclea…

C’era una volta l’ASD Cattolica Eraclea…

C’era una volta una realtà forte nel mio paese. Era qualcosa che andava oltre ad ogni pensiero o ideologia che una persona potesse avere. Come ogni comunità di persone, Cattolica Eraclea aveva una propria squadra di calcio, il simbolo dell’unità del paese. Alla domenica, non volava una mosca: centinaia di persone erano li, nella tribuna coperta dello stadio del paese . Si berciava come matti, si sventolavano le bandiere, si tornava a casa senza voce. I ragazzi che scendevano per tifare gli amaranto avevano un sentimento comune: l’amore per quella squadra.

Forte di tanto affetto, era stata spinta verso paradisi inimmaginabili: Dalla terza alla prima categoria sfornando calciatori di grande qualità che tante squadre ci invidiavano. Ad un passo dal calcio che conta, l’ascesa si arrestò quasi per un eccesso di timore verso quel mondo che richiedeva moltissime (forse troppe) risorse. Di chi è stata la colpa? Di sicuro di tutti, amministrazione compresa, che abbiamo poco sostenuto questa importante iniziativa nata per il paese e non per un singolo elemento. Fin quando non impariamo a sostenere questo genere di cose pensando che sono fatte per il bene del paese non ci sarà futuro per altre iniziative. La squadra di calcio si chiamava ASD Cattolica Eraclea e non ASD TIZIO, CAIO E SEMPRONIO.

Poi, come in ogni favola che si rispetti è arrivata la fine per motivi ancora da definire. La società, lasciata da sola, ha scelto bene, a mio parere, di terminare l’avventura. Ma il calcio è nel dna del cattolicese e molti ragazzi che favevano parte della squadra, e non, stanno continuando il loro percorso calcistico in alcune realtà sportive siciliane a dimostrazione che i nostri calciatori hanno talento da vendere e lo stanno dimostrando.
Ve li presentiamo:
Giorgio Colletti portiere Asd Città di Montallegro terza categoria
Gabriele Catania difensore Asd Città di Montallegro
Antonino termine difensore Asd Città di Montallegro
Pietro Amato portiere (juniores nazionali Akragas)
Enrico Iacono attaccante Real Unione (Villafranca Sicula prima categoria)
Alfonso Gurreri attaccante (Real Unione )
Calogero Giuffrida centrocampista (Real Unione )
Fabio Cenci (attaccante) ASD Peloro Annunziata – Messina seconda categoria
Liborio Miceli (attaccante) E Vincenzo augello (centrocampista) giocano entrambi nel Calamonaci in terza categoria.

  • i sapori
  • gambino ass