Cattolica, processione del Corpus Domini con infiorata

Si è svolta ieri sera per le vie del centro cittadino, la processione del Corpus Domini, importante appuntamento dell’anno liturgico della Chiesa cattolica. La tradizione vuole che venga portata in processione, racchiusa in un ostensorio sottostante un baldacchino, un’ostia consacrata ed esposta a tutti i fedeli.

Si tratta dell’adorazione simbolica di Gesù vivo e vero presente nel Santissimo Sacramento. È l’unica processione dell’anno liturgico ad essere di precetto, secondo il diritto canonico.

Lungo il percorso, come da tradizione, persone di buona volontà hanno addobbato, in segno di devozione, i tipici altarini accompagnando il passaggio di Gesù Eucarestia con petali di fiori . Molta curata l’organizzazione messa in atto dai componenti del gruppo Scout che hanno accompagnato la processione fino alla tappa finale nella chiesa S. Antonio di Padova dove, lungo la scalinata, è stata allestita una infiorata, tappeti floreali raffiguranti immagini sacre.


  • i sapori
  • gambino ass