Cattolica, l’arcivescovo Montenegro benedice 40 giovani cresimandi

Ieri pomeriggio, in una affollatissima chiesa della Mercede, 40 giovani del luogo hanno ricevuto i segni sacramentali della Cresima. Il rito è stato officiato dall’arcivescovo di Agrigento Francesco Montenegro coadiuvato dai parroci locali don Nino Giarraputo e don Giuseppe Miliziano.

La Cresima detta anche Confermazione è un Sacramento della Chiesa cattolica che compone “la seconda fase” del cammino dell’iniziazione cristiana, che inserisce il fedele più pienamente nella chiesa tramite l’incontro sacramentale col vescovo.

Il termine confermazione indica che il fedele conferma i voti e le promesse battesimali fatte a nome loro dai loro genitori e padrini/madrine al momento del loro battesimo da neonati.