CATTOLICA ERACLEA. Trovato con un “arsenale da guerra”, arrestato disoccupato

I carabinieri di Cattolica Eraclea hanno arrestato per detenzione illegale di armi e munizioni da guerra, detenzioni di armi clandestine e di armi e munizioni comuni da sparo, Sebastiano Spagnolo, 52 anni, disoccupato, coniugato.

Nel corso di una perquisizione domiciliare nell’ambito di un controllo per armi, i carabinieri di Cattolica, guidati dal maresciallo Liborio Riggi, sono state rinvenute, nell’abitazione dell’uomo alcune armi e un notevole quantitativo di munizioni, sia da guerra che comuni da sparo, nonché pistole a salve ed occorrente per i confezionamento di cartucce. Tutto sequestrato dai carabinieri. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere agrigentino di contrada Petrusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

  • i sapori
  • gambino ass