Cattolica Eraclea: Tricolore e musica per festeggiare i 150 anni d’Italia

Giovedì 17 marzo, le celebrazioni prenderanno il via, alle ore 11.30, nella villetta comunale dedicata alle vittime della mafia con lo spettacolo-recital, dell’associazione culturale “Aromi di Sicilia”, dal titolo “150 anni, ma non li dimostra”. Storia, avvenimenti, musica e racconti della tradizione popolare che hanno raccontato gli eventi succedutisi dalla venuta di Giuseppe Garibaldi in Sicilia ad oggi.

Alle ore 18,30 è prevista l’adunanza dei partecipanti presso il Palazzo Municipale da dove muoverà il corteo per raggiungere la Chiesa SS Maria della Mercede in cui alle ore 19,00 (in diretta web su CEO) sarà tenuto il concerto dell’Orchestra e del Coro Polifonico, d’interesse comunale, Alessandro Scarlatti .
.

Il programma musicale della serata darà ampio risalto al ruolo che la musica ebbe nella cultura italiana del XIX secolo, sottolineandone l’efficacia di portatrice di valori ampiamente condivisi dagli intellettuali, dagli artisti e dal pubblico dell’epoca. I musicisti e i compositori di quel periodo si inserirono a pieno titolo nel fervore di ideali che caratterizzò il risorgimento italiano. È noto ad esempio quanto appassionatamente Bellini o Verdi seguirono le vicende del costituendo stato unitario. Ricordiamo che lo stesso Verdi diventò membro del neoeletto parlamento italiano.

Ecco il programma del concerto

“Canto Nazionale” (L’Italia s’è desta)
versi di Goffredo Mameli – musica di Michele NOvaro

“Jazz Suite n° 2 – Valtz” – Shostakovich
arr. Maurizio Mongiovì

“Oregon”
Jacob De Haan

” Va Pensiero” tratto dall’Opera “Nabucco”
Giuseppe Verdi

Brani Patriottici
(pout – pourrì)

Addio mia bella addio
La Bandiera tricolore
La Leggenda del Piave
Monte Grappa
Le Campane di San Giusto
Silenzio d’Ordinanza

  • i sapori
  • gambino ass