Cattolica, assolti due giovani accusati di danneggiamento aggravato

martelletto-giudiceIl Giudice Monocratico del Tribunale Penale di Agrigento, Dr. D’Andria, ha assolto perché non hanno commesso il fatto due giovani di Cattolica Eraclea T.V di 29 anni e B.E.F di 21 anni
Erano accusati di avere, il 23 marzo del 2008, danneggiato in concorso con un minore, S.V. di 17 anni, il portone di ingresso dell’abitazione di tali D. G. e S.C. sita nella Piazzetta San Calogero di Cattolica Eraclea.
Questi avevano denunciato il fatto immediatamente ai Carabinieri, rimettendo però in seguito la querela avendo frattempo i genitori del minore provveduto a risarcire i danni.

All’udienza del 13.10.2009 hanno deposto sia le Parti Offese sia il minore che ha spiegato al Giudice l’esatta dinamica dei fatti.
Oggi la sentenza di assoluzione.

Il P.M. d’udienza, D.ssa A. M. Tortorici, sulla scorta delle testimonianze, ha chiesto l’assoluzione dei due giovani con la formula di non avere commesso il fatto, alla cui richiesta si sono associati gli avvocati difensori Valeria e Ignazio Martorana.

  • i sapori
  • gambino ass