Cantieri per 20 mila posti di lavoro, la Regione stanzia 50 milioni

(nella foto l’assessore al Lavoro e alla Famiglia, Ester Bonafede)

PALERMO. La giunta regionale, su proposta dell’assessore al Lavoro e alla Famiglia Ester Bonafede, ha deciso di autorizzare un piano straordinario di cantieri di servizio prevedendo uno stanziamento di 50 milioni di euro. Destinatari delle risorse saranno i Comuni che presenteranno piani di utilizzo lavorativo, che includano per il settanta per cento giovani disoccupati e inoccupati nella fascia entro i trentacinque anni e per il trenta per cento ultra cinquantenni esclusi dal mercato del lavoro. L’occupazione stimata è di ventimila unità per tre mesi, dice una nota della giunta. Le risorse saranno distribuite ai Comuni in proporzione agli indici di disoccupazione e inoccupazione del territorio comunale competente. (www.gds.it)