Campagna di adesione alla DOP Arancia di Ribera.

Entro il 30 settembre 2010 i produttori di agrumicoli e i centri di lavorazione del territorio di coltivazione dell’arancia di Ribera potranno iscriversi alla DOP Arancia di Ribera.
Infatti, al fine di poter commercializzare le arance di Ribera con la Denominazione d’Origine Protetta, “Arancia di Ribera DOP” per la campagna 2010/2011, entro il 30 settembre 2010 i produttori arancicoli ed i confezionatori del comprensorio dei 14 comuni di Bivona, Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Cattolica Eraclea, Cianciana, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Ribera, Sciacca, Siculiana, Villafranca Sicula e Chiusa Sclafani, potranno iscrivere il proprio agrumeto o il centro di lavorazione all’elenco ufficiale della D.O.P. e fregiarsi di questo importante marchio.
I tecnici dell’ente di certificazione riconosciuto (Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia) ricevono nei locali del Consorzio presso il Centro direzionale per l’agricoltura di via Quasimodo a Ribera nei giorni di lunedì dalle ore 9.00 alle 13.00 e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito del Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera all’indirizzo www.riberella.it o rivolgersi al Consorzio di tutela e ai tecnici delle Sezioni Operative di Ribera, Sciacca, Menfi, Cianciana e Siculiana.

  • i sapori