CALCIO RIBERA: Folgore – Ribera 0-2

di Eduardo Avanzato

Finisce con il risultato di 0 – 2, la sfida tra la Folgore ed il Ribera dell’ex Brucculeri. Evidente è stata la differenza di qualità tra le due squadre che si presentavano al Paolo Marino con una diversa posizione in classifica. Il Mister del Ribera, Brucculeri, all’ingresso in campo, è stato accolto con un caloroso applauso dal pubblico locale che non lo ha dimenticato, in quanto l’anno scorso, sedeva sulla panchina della Folgore e non solo ha raggiunto la matematica salvezza ma addirittura ha sfiorato l’accesso ai Play Off. E’ Geraldi al 27°, a sbloccare la gara, mettendo in rete di testa il pallone, dopo che Martorana aveva colpito la traversa con una punizione dal limite dell’area. Al 60° il raddoppio su rigore dopo che il difensore locale aveva atterrato in piena area l’attaccante Riberese. Sul dischetto si presenta Erbini ed è goal, 2 a 0 per il Ribera. A questo punto, è solo la squadra ospite a creare altre due nitide occasioni per chiudere definitivamente la gara, con Martorana e Galluzzo ma Montagna evita, per la sua squadra, un passivo molto più pesante. Il Ribera, con questa vittoria, conquista la vetta della classifica, a quota 20 in concomitanza con l’Akragas che è stata battuta per 3 a 1 dall’Alcamo all’Esseneto di Agrigento. Domenica al “Nino Novara” arriva il Castellammare e per la squadra Riberese l’obbligo è di vincere per non perdere la prima posizione.

FORMAZIONI:
FOLGORE: Montagna, Mangiaracina, Licata, Montepiano, Volpini, Santomauro, Catanzaro, Di Ruocco, Treviso, Bono, Morici. Allenatore La Bianca
RIBERA: Talluto, Campanella, Li Greci, Fallea, Geraldi, Ciancimino, Geraci, Campisi, Erbini, Galluzzo, Martorana. Allenatore Brucculeri

  • i sapori
  • gambino ass