Castronovo – ASD Cattolica Eraclea finisce 1-1

Gianluca Veneziano Broccia
Gianluca Veneziano Broccia

Gran bella prova dell’ASD Cattolica Eraclea che sull’ostico, ma correttissimo campo del Castronovo, come nelle ultime gare dimostra di avere superato il difficile momento che la portava a giocare con titubanza le partite esterne. Ormai i nostri ragazzi sono sicuri dei propri mezzi e ovunque scendano in campo provano sempre ad imporre il proprio gioco.

La partita è divertente e nel primo tempo si registrano un paio di ghiotte occasioni sui piedi di Miceli L. che più di una volta si presenta davanti il portiere avversario ma si lascia prendere dalla frenesia tirando a lato; un’altra bella occasione quella che capita sui piedi di Broccia, che dal limite dell’area, dopo aver saltato un paio di avversari trova il corridoio giusto per un tiro troppo centrale intercettato facilmente dal portiere avversario. Sull’altro fronte il nostro portiere è poco impegnato, se non per un paio di uscite, ma comunque sempre poco pericolose.


Si va al riposo sul punteggio di zero a zero. Al ritorno i campo la trama del gioco è identica a quella del primo tempo, con il Cattolica a fare la partita e gli avversari a cercare di sfruttare le ripartenze; serve un episodio per sbloccare la partita e l’occasione si presenta sull’ennesimo tiro da calcio d’angolo dove in mischia il più lesto di tutti è il nostro Gianluca Broccia che beffa il portiere avversario con una deviazione al volo: 1 a 0 ampiamente meritato. Ma passano solo un paio di minuti e su una punizione dal limite il numero 10 avversario trova il jolly con una bella punizione che si insacca all’incrocio dei pali, non prima di essere sfiorata dal nostro portierone (c’era quasi arrivato!). Negli ultimi minuti i nostri continuano a crederci, e creano un gran numero di occasioni, un paio delle quali fermate su errata segnalazione di fuorigioco su Miceli R. da parte dell’arbitro. Finisce 1 a 1 dopo tre minuti di recupero una bella e corretta partita conclusasi con lo scambio reciproco di auguri tra le due squadre.

 

Adesso manca solo una partita prima della pausa, infatti mercoledì in casa c’è il secondo incontro del triangolare di coppa Trinacria da disputare contro il Nuova Sancis (oggi vincitrice in casa per 4 a 1) che può consentirci il raggiungimento dei quarti di finale e come già detto più volte, questa è una competizione cui la società tiene molto e vuole arrivare più in fondo possibile.

Oggi si è avuta una ulteriore dimostrazione di quanto la squadra è cresciuta nell’ultimo mese, sia dal punto di vista della forma fisica che psicologica, i ragazzi giocano bene e cercano sempre di imporre il proprio gioco non solo in casa ma anche in trasferta. Sul gruppo ormai le parole, i complimenti e gli aggettivi si sprecano, in una sola parola una “grande famiglia” dove tutti si aiutano e si incoraggiano, un bel segnale di maturità dell’amicizia nata in questo anno e mezzo di attività dentro ma soprattutto fuori dal campo.

Oggi è vero non abbiano vinto, ma abbiamo dimostrato tanto non agli altri ma soprattutto a noi stessi consapevoli che questa è la strada giusta che ci porterà lontano. Grandi ragazzi! Forza ASD Cattolica Eraclea.

Peppiské

  • i sapori
  • gambino ass